Giappone: governo dice stop a cannucce e posate di plastica

Il governo giapponese incentiva gli sforzi contro l’inquinamento ambientale in anticipazione del summit dei G-20 a Osaka in giugno.

A partire da aprile gli ordini per gli appalti pubblici non potranno contenere cannucce e posate di plastica, mentre le bottigliette di plastica saranno progressivamente sostituite nelle conferenze stampa.

Le nuove linee guida verranno applicate a tutti gli uffici governativi, inclusi i ministeri, i tribunali e gli uffici regionali, e verrà incrementato l’utilizzo delle borse fatte con materiali naturali, a detrimento delle buste di plastica. Ai gestori dei negozi verrà chiesto di offrire incentivi a quei clienti che fanno a meno delle buste non biodegradabili.

In base agli ultimi dati del 2015 il Giappone è secondo solo agli Stati Uniti nel consumo pro-capite di imballaggi di plastica e delle buste, che vengono successivamente disperse nell’ambiente.

FONTE:tvsvizzera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...